Torino, 26 Aprile 2018

Costadoro presenta i nuovi prodotti e le latte personalizzate

Costadoro S.p.A., storica casa produttrice di caffè tostato per il settore dei pubblici esercizi, sarà presente con un ampio stand a Gourmet, la manifestazione dedicata al mondo Ho.Re.Ca. (Hotellerie, Restaurant, Catering) e Food & Beverage, in programma a Torino dal 22 al 24 novembre 2015 presso Lingotto Fiere.

L’evento, realizzato da GL events in collaborazione con Gambero Rosso, uno dei più importanti brand in ambito Food&Beverage a livello nazionale e internazionale, costituisce un appuntamento settoriale imperdibile, dove domanda e offerta si incontrano e vengono raccontate al pubblico le nuove tendenze.

Costadoro S.p.A. in questo contesto organizzerà e sponsorizzerà diverse competizioni SCAE (Speciality Coffee Association of Europe), servirà e illustrerà diversi eccellenti caffè proposti sia in miscele che in mono origine – tostati con profili differenti a seconda che siano proposti per espresso o per filtro – oltre all’eccellente miscela dedicata al canale bar tradizionale, ponendosi come portavoce ufficiale del culto del caffè e dell’alta qualità.

Da oltre 15 anni, infatti, Costadoro S.p.A. si impegna attivamente nella formazione di baristi qualificati e specializzati, uno dei tanti temi su cui si concentreranno i diversi forum in programma durante la fiera. L’azienda torinese attraverso l’istituzione di Costadoro Academy, mira ad una formazione di alto livello del personale – che fa seguendo i baristi in ogni passo, dalla crescita professionale al supporto ad attività nascenti o presenti sul territorio – e conseguentemente anche ad una educazione del consumatore finale. L’intento, dunque, è quello di raccontare, attraverso una tazzina, un vero e proprio culto del gusto ed una filosofia del piacere.

Gourmet dunque è un’ottima occasione per i baristi per incontrare e conoscere campioni di caffetteria, imparare guardandoli gareggiare ma anche assaggiare diversi caffè speciali. Inoltre Costadoro, socio Scae, sarà il Main Sponsor dell’evento che raggrupperà le selezioni regionali per le finali dei campionati SCAE nelle seguenti categorie: Brewing, Cup Tasting, Caffetteria, Latte art, Coffee in good spirit.

Da segnalare anche che l’azienda Costadoro si presenta a Gourmet con una linea di prodotti rinnovata nel packaging: è nuovo infatti il design della linea che si rinnova nei colori e nella grafica, offrendo ad ogni miscela una veste unica e inconfondibile.

Sempre nell’ambito del restyling della linea, Costadoro presenterà a Gourmet le nuove latte Costadoro Coffee Lab che per la prima volta si trasformano in vere e proprie opere d’arte portando la firma di Mattia Luparia, artista torinese. Mattia ha realizzato A Matter of Coffee, un’opera rappresentativa del culto dell’espresso di qualità, usando come una tela le latte Costadoro attualmente distribuite in tutti i Costadoro Coffee Lab, trasformati in veri e propri spazi espositivi dove il barista fa da gallerista.

Infine, troverà spazio presso lo stand anche la nuova linea “Oltre l’Espresso” di Costadoro, dedicata alle differenti procedure e tecniche di infusione ed estrazione attraverso l’utilizzo di apparecchi quali french press, cold brew, chemex, syphon, v60 e aeropress.

LOCANDINA COSTADORO SCAE.pdf

A proposito di Costadoro:
Costadoro, produce caffè tostato per il settore dei pubblici esercizi e rappresenta oggi una delle più fiorenti realtà industriali del nord Italia. Con oltre 150 milioni di tazzine servite all’anno ha una connotazione mondiale di primo piano essendo presente in oltre 30 Paesi (circa il 42% della quantità di caffè tostato all’anno è destinato a mercati esteri). Grazie all’attenzione e alla cura impiegata nella produzione del caffè l’azienda - la cui storia inizia nel 1890 a Torino - si è guadagnata un ruolo di primordine sul mercato internazionale e oggi il marchio Costadoro è un punto di riferimento fondamentale nella diffusione della cultura del caffè espresso italiano nel mondo. L’innovativo processo di lavorazione del caffè eseguito da Costadoro avviene nel pieno rispetto di una tradizione secolare che ha nell’approvvigionamento, nella tostatura e nella selezione i principali motivi di distinzione, coniugandoli all’impiego di tecnologie avanzate